Soldati


Giuseppe UngarettiSi sta come
d’autunno
sugli alberi
le foglie.

 

 

 

 

 

 


Soldati è una poesia di Giuseppe Ungaretti, dall’opera L’Allegria (nella sez. Girovago). È stata scritta nel 1918, dal poeta soldato in trincea, verso la fine della Grande Guerra nel bosco di Courton, e il suo titolo originario era Militari.