Van Gogh Il seminatore al tramonto 1988
Ed uscì a seminare.  Una riflessione sul Vangelo della XV Domenica del tempo ordinario   (Anno A 16 Luglio 2017) proposta dalla prof.ssa Daniela Negri e pubblicata sulla Vita Cattolica settimanale della Diocesi di Cremona. Sostanzialmente “cittadina”, senza personali ricordi di scene campestri, ritrovo nella memoria l’immagine del seminatore con i tratti delle figure dipinte […]

Ed uscì a seminare


Dreyer, Ordet
Ordet – La Parola (Ordet ) è un film del 1955 diretto da Carl Theodor Dreyer. Ispirato all’omonima opera teatrale del pastore protestante Kaj Munk, è il penultimo lungometraggio del maestro della cinematografia danese, sicuramente tra le sue opere di maggior fortuna. La pellicola ottenne vari premi, tra i quali spicca il Leone d’oro alla […]

Ordet di Carl Dreyer


Andrej Rublëv di Andrej Tarkovskij - Locandina del film
“Lo scopo dell’arte consiste… nell’arare e nel rendere soffice l’anima [dell’uomo] in modo che sia atta a rivolgersi al bene” (A.Tarkovskij)       Andrej Rublëv è un film del 1966 scritto e diretto da Andrej Tarkovskij, presentato fuori concorso al Festival di Cannes 1969  . Composto di otto capitoli, un prologo e un epilogo  […]

Andrej Rublëv di Andrej Tarkovskij



Arcabas (Jean-Marie Pirot), Annunciazione
In una recente biografia su Lutero, lo storico Heinz Schilling ha messo in rilievo la devozione del Riformatore verso Maria, Madre di Gesù, e la sensibilità teologica per il tema mariologico, poi dimenticato e messo da parte dal luteranesimo. È noto infatti che i protestanti non pregano e non venerano la Madre di Dio. Eppure […]

Lutero Martin, Magnificat


Nel segno del pane.  Una riflessione sul Vangelo della Festa del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo   (Anno A 18 Giugno 2017) proposta dalla prof.ssa Daniela Negri e pubblicata sulla Vita Cattolica settimanale della Diocesi di Cremona. Una ragazza russa, di fede musulmana, allieva del corso di Italiano per stranieri, mi racconta che nella […]

Nel segno del pane


Dialogo_AC_Cremona
“La guerra è proprio la scelta per le ricchezze: facciamo armi così l’economia si bilancia un po’ e andiamo avanti con il nostro interesse”: così Papa Francesco  , poco prima del viaggio in Africa del 2015, rifiutando papamobili blindate e giubbotti anti-proiettili. E i dati confermano la verità delle sue parole: la spesa militare mondiale […]

Economia di guerra?