Anche i boia muoiono


anche_i_boia_muoiono(Fritz Lang, Stati Uniti d’America, 1943, 131′)
Nel 1942 a Praga l’uccisione del Reichsprotektor Hans Heydrich scatena una pesante repressione nazista. L’attentatore si è nascosto in città, ma, per evitare rappresaglie sulla popolazione civile, la Resistenza consegna agli occupanti un collaborazionista, procurando false prove della sua colpevolezza. Alla sceneggiatura, con John Wexley, collaborò Bertolt Brecht che, però, per dissensi col regista, ritirò la firma. Tutto concentrato sui fatti, sostenuto da un ritmo teso e da una fotografia chiaroscurata di James Wong Howe, è un film di propaganda da giudicare nel suo contesto storico che tuttavia rivela la maestria di Lang. Le musiche di Hans Eisler furono candidate all’Oscar.
da Il Morandini, Zanichelli Editore

Rispondi