La campagna antiebraica e l’influsso su Cremona


Cremona, Giardini pubblici di Piazza Roma.
Quando il 3 dicembre 1490, Ludovico il Moro decreta che tutti gli ebrei del ducato debbono andarsene, dichiara di esservi stato costretto per il solo motivo che un buon numero di ebrei aveva parlato male della religione cristiana. Soprattutto nella seconda metà dell’Ottocento molti predicatori nei loro sermoni non risparmiavano virulenti insinuazioni contro gli ebrei, […]

La campagna antiebraica e l’influsso su Cremona