White? No grazie. Meglio Cristo in pelle nera


di Alessandro Speciale

in “Liberazione” del 20 novembre 2009

La più lampante risposta cristiana all’iniziativa dell’amministrazione comunale leghista di Coccaglio di fare “piazza pulita” degli immigrati irregolari, con un’operazione grottescamente battezzata “White Christmas”, arriva precisamente dal capo opposto della penisola: Salvatore Resca, vice parroco della chiesa dei Santi Pietro e Paolo e anima dell’associazione Cittàinsieme di Catania, ha offerto ieri al sindaco e alla giunta leghista dei crocefissi con il Cristo in pelle nera da esporre nelle aula scolastica e negli uffici pubblici.