E se i Bengalesi lanciassero l’operazione “Black Christmas”?


di Padre Sergio Targa sx

[…] Quello che faccio in pratica è cercare di dare loro una cosa che nessuno può dargli, nemmeno se la volessero comprare: la dignità dell’essere uomini e donne! Forse a questo punto vi state chiedendo cosa abbia a che fare tutto ciò con l’Avvento ed il Natale! Semplice: il Natale è, fra le tante cose, la festa della dignità umana innalzata a dignità divina in Gesù. Niente di più niente di meno. Ovvio, nel mio piccolo e nella mia ignoranza sono convinto che il Gesù che nasce troverà comunque un posto nelle baracche sgangherate dei Rishi (dalit – intoccabili) del Bangladesh. Non sono sicuro se egli potrà trovare questo posto nelle nostre ricche dimore, dove Gesù è ormai ridotto a simbolo di una tradizione arida e morta.