Barriera invisibile


Barriera invisibile

Barriera invisibile

 

Elia Kazan, Stati Uniti d’America, 1947, 118′
Un giornalista mette in giro la voce che è ebreo per capire le reazioni delle persone che lo circondano.
E il primo film hollywoodiano sull’antisemitismo.

Da un romanzo di Laura Z. Hobson, sceneggiato da Moss Hart. 3 Oscar: film, regia e Celeste Holm, attrice non protagonista.

Rispondi