giovedì santo


Leggendo i testi evangelici della notte del giovedì santo (Mc 14,10-42; Mt 26,14-46; Lc 22,1-53 ; Gv 13 Gv 18,1-27 ) credo colpisca qualsiasi lettore la solitudine e l’abbandono di Gesù da parte dei suoi discepoli (Mc 14,50 ). E’ un crescendo drammatico dal tradimento di Giuda , al rinnegamento di Pietro, all’abbandono dei discepoli. Prima ancora […]

Cechov Anton, L’Angoscia