Il Decalogo Otto


Il Decalogo Otto

Il Decalogo Otto

Non dire falsa testmonianza
Il Decalogo Otto (Dekalog Osiem), Krzysztof Kieslowski, Poonia, 1988, 59′

Un’anziana docente di filosofia, rientrata in Polonia, si trova a far fronte a un tormentato episodio del suo passato: si può dire il falso per salvare una vita? E l’unico film che ha un nesso esplicito con la guerra e la tragedia ebrea della Shoah, e l’unico che propone un flashback. E sottolineato anche il nesso con 2 altre storie: l’uomo dei francobolli di Decalogo, 10 e il caso di Decalogo, 2, rievocato nel seminario sull'”inferno etico”, in cui la falsa testimonianza, anzi lo spergiuro, salva la vita del nascituro. Rimane irrisolto un problema di fondo: perché c’è chi deve salvare e chi dev’essere salvato?

da Il Morandini, Zanichelli Editore

 


Approfondimenti

Rispondi