L’ora di IRC, che cosa è e che cosa si propone


Proprio perché la scuola vuole aiutare i ragazzi/e a comprendere se stessi, gli altri, il mondo che li circonda, non può ignorare che l’ambiente in cui viviamo è impregnato di CULTURA RELIGIOSA (segni, feste, tradizioni).

A scuola, accanto alle altre materie, c’è anche l’ora di religione, un’ora aperta a tutti credenti, credenti in altre religioni e non credenti; non per costringere a credere bensì per aiutare tutti a:

CONOSCERE la religione cristiana

CAPIRE i segni, gli avvenimenti e le manifestazioni religiose (ad es. le feste, i riti, le cerimonie)

DIALOGARE E CONFRONTARSI con persone di altre religioni e con persone che non credono imparando a vivere atteggiamenti di sincero rispetto.

Religione cattolica a scuola: ponte sui valori. Testo italiano.

Fai click sull’immagine per vederla a dimensione originale.