I luoghi della Memoria in Italia


MONIA FONTANA. Figure bianche dietro filo spinato.

MONIA FONTANA. Figure bianche dietro filo spinato.

  • Fondazione ex Campo di Fossoli
    http://www.fondazionefossoli.org/
  • Museo della risiera di San Sabba – Trieste
    http://www.risierasansabba.it/
  • Progetto “Storia e Memoria: il Lager di Bolzano”
    http://www.comune.bolzano.it/cultura_context.jsp?area=11&ID_LINK=739
  • I campi fascisti
    Lo stato fascista italiano si è avvalso di diversi strumenti e luoghi per imprigionare, segregare e deportare popolazioni straniere, oppositori politici, ebrei, omosessuali e rom. Dai campi di concentramento per i civili sloveni e croati, a quelli dove furono deportati migliaia di eritrei, etiopi e libici, dalle località di internamento per ebrei stranieri, fino ai luoghi di confino per oppositori politici. L’obiettivo di questo  progetto è quello di raccogliere documenti, testimonianze, fotografie e altro materiale in modo da realizzare una mappatura il più completa possibile di queste centinaia di diversi campi o luoghi di internamento.
    http://campifascisti.it/

 

Seguono luoghi della memoria della resistenza in Italia