Settimana santa


Bianchi Enzo, E’ compiuto!

E’ compiuto! Venerdì santo, 3 aprile 2015 Gv 18,1-19,37 Commento al Vangelo di Enzo Bianchi   Il Vangelo Giovanni 18,1-19,37 18,1 Detto questo, Gesù uscì con i suoi discepoli e andò di là dal torrente Cèdron, dove c’era un giardino nel quale entrò con i suoi discepoli. 2 Anche Giuda, il traditore, conosceva quel posto, perché Gesù […]


Jacopóne da Todi, Il pianto della Madonna

  «Donna de Paradiso, lo tuo figliolo è preso Iesù Cristo beato. Accurre, donna e vide che la gente l’allide;5 credo che lo s’occide, tanto l’ho flagellato» «Como essere porria, che non fece follia, Cristo, la spene mia,10 om l’avesse pigliato?». «Madonna, ello è traduto, Iuda sì ll’à venduto; trenta denar’ n’à auto, fatto n’à […]


Christos Anesti – Cristo è Risorto

Christos anesti! Alethos anesti! Cristo è risorto! Era questo il saluto che i primi cristiani si rivolgevano nella notte di Pasqua al termine della grande veglia, saluto al quale si rispondeva: “Veramente è risorto!”. La Pasqua è la festa delle feste, il culmine dell’esperienza religiosa cristiana con la proclamazione della resurrezione di Cristo. La liturgia […]


Bianchi Enzo, Il grido dei 21 martiri copti

La Stampa, 22 febbraio 2015 di ENZO BIANCHI Quest’anno le chiese cristiane non celebreranno nella stessa data la festa della Pasqua: nonostante da più parti, e in particolare dal patriarca della chiesa copta Tawadros , giungano ripetuti inviti a testimoniare insieme la fede della risurrezione di Gesù Cristo, questo segno eloquente non è ancora possibile. […]


Tenebrae, Paul Celan (1920 – 1970)

La poesia di Paul Celan, Tenebrae, mi pare possa offrire un’occasione di riflessione e uno stimolo a partire da questo versetto del Vangelo Mc 15,33 1, uno dei più drammatici della vita di Gesù di Nazareth che qui riporto nella versione C.E.I. Venuto mezzogiorno, si fece buio su tutta la terra, fino alle tre del pomeriggio. E’ […]


Bello don Tonino, Collocazione provvisoria

    Nel duomo vecchio di Molfetta è riposto un grande crocifisso di terracotta. L’ha donato, qualche anno fa, uno scultore del luogo. Il parroco, in attesa di sistemarlo definitivamente, l’ha addossato alla parete di un locale della sacrestia e vi ha apposto un cartoncino con la scritta “Collocazione Provvisoria”. La scritta, che in un […]


Egeria – Eteria, Settimana di Pasqua

Il pellegrinaggio di Eteria o Egeria è un diario di viaggio, una lunga lettera che una donna scrive alla sua comunità (di donne). Questa pellegrina, probabilmente spagnola, intraprende questo viaggio che tra il 381 e il 383 la porta in Terra Santa oltre che in altri luoghi (Sinai, Egitto, Mesopotamia?). Pellegrinaggio intrapreso sull’onda del desiderio, religioso, della […]

Egeria - Eteria, Settimana di Pasqua

“Cristo crocifisso: scandalo per i Giudei e stoltezza per i pagani” (1 Cor. 1,20-31)

“Cristo crocifisso: scandalo per i Giudei e stoltezza per i pagani” (1 Cor. 1,20-31) Riflessione quaresimale di Lidia Maggi Padova, Parrocchia della Madonna Pellegrina 16 marzo 2015 1Corinzi 1,20-31 20 Dov’è il sapiente? Dov’è il dotto? Dove mai il sottile ragionatore di questo mondo? Non ha forse Dio dimostrato stolta la sapienza di questo mondo? […]